Open Access Open Access  Accesso riservato Abbonamento o quota di accesso

Nascere per sbaglio / To be born by mistake

Elena Colombetti
  • Elena Colombetti
    Dipartimento di Filosofia, Centro di Ateneo di Bioetica, Università Cattolica del Sacro Cuore, Milano, Italia | elena.colombetti@unicatt.it

Abstract

Il danno da procreazione costituisce una fattispecie giuridica che da qualche decennio impegna molti tribunali di Paesi occidentali. Il testo affronta la questione dal punto di vista filosofico, analizzando il concetto stesso di danno da procreazione, nel suo duplice versante di nascita sbagliata e di vita sbagliata, e le argomentazioni che sostengono il dovere morale di non far nascere esseri umani con un problema di salute. In particolare vengono prese in esame la tesi di Harris e di Savulescu, secondo cui tale doverosità deriva dall’obbligo di non introdurre sofferenza inutile nel mondo (Harris) e dal Principio di Beneficialità Procreativa (Savulescu). L’analisi è condotta secondo due livelli: il primo rimanendo nella logica stessa della beneficialità e della non maleficienza, cercando anche di vedere se le premesse poste dai due autori portino effettivamente alla conclusione dell’esistenza di tale obbligo morale; la seconda discutendo alcune delle premesse teoriche di tali tesi.
----------
For a few decades, many courts of western countries are facing the claims for wrongful birth and wrongful life. The paper addresses the issue from a philosophical perspective, analysing the same concept of a “damage from procreation”, in its double face of wrongful birth and wrongful life, and the arguments that support the moral duty of not giving birth to human beings with a health problem. Specifically, it examines the thesis of Harris and Savulescu, according to which such dutifulness derives from the obligation not to introduce unnecessary suffering in the world (Harris) and the Principle of Procreative Beneficence (Savulescu). The analysis is conducted on two levels: the first, remaining in the logic of beneficence and non-maleficence, trying to see if the premises laid down by the two authors lead to the conclusion of the existence of this moral obligation; in the second, discussing some of the theoretical premises of these theses.

Parole chiave

danno da procreazione, nascita sbagliata, vita sbagliata, diritto di non nascere, disabilità, giustizia / wrongful birth, wrongful life, right not to be born, disability, justice

Full Text

PDF
Submitted: 2018-12-11 11:02:22
Published: 2018-12-11 00:00:00
Search for citations in Google Scholar
Related articles: Google Scholar
Abstract views:
73

Views:
PDF
3

Article Metrics

Metrics Loading ...

Metrics powered by PLOS ALM
 
© PAGEPress 2008-2019     -     PAGEPress is a registered trademark property of PAGEPress srl, Italy.     -     VAT: IT02125780185     •     Privacy