Dichiarazioni anticipate di trattamento e assistenza infermieristica. Orientamenti decisionali degli infermieri in una indagine empirica

  • E. Bassi | viviana.daloiso@rm.unicatt.it Infermiere presso la Fondazione San Biagio Cavriana, Mantova, Italy.
  • A.M. Bonfadini Responsabile Area Formazione Fondazione Teresa Camplani – Ancelle della Carità, Brescia, Italy.
  • V. Daloiso Dottore di ricerca in Bioetica, Italy.
  • A.G. Spagnolo Professore Ordinario di Medicina Legale e delle Assicurazioni; Istituto di Bioetica, Facoltà di Medicina e chirurgia “A. Gemelli”, Università Cattolica del Sacro Cuore, Roma, Italy.

Abstract

Il presente lavoro costituisce un’analisi di una indagine empirica che ha avuto l’obiettivo di riflettere sul tema delle dichiarazioni anticipate di trattamento così come percepite nell’assistenza infermieristica, cercando di capire sotto quali aspetti, in che misura esse possano influenzare l’assistenza infermieristica e come questa di conseguenza si potrebbe evolvere. Sono stati esplorati inoltre alcuni aspetti riguardanti la formazione degli infermieri su tale tematica, gli orientamenti decisionali infermieristici di fronte a questi documenti, e gli aspetti deontologici e professionali che potrebbero modificarsi in futuro. Di 64 infermieri contattati 32 hanno accettato di prendere parte allo studio. A questi è stato somministrato un questionario suddiviso in modo tale da indagare i principali aspetti della ricerca. Dall’indagine empirica emerge la favorevole adesione degli infermieri riguardo le dichiarazioni anticipate di trattamento, che sono viste come un documento che può essere di aiuto sia per il paziente sia per l’operatore sanitario in momenti fragili e delicati dell’esistenza umana. Dai risultati emerge ancora che per migliorare il significato delle dichiarazioni anticipate sarà necessaria un’adeguata formazione degli infermieri, soprattutto negli ambiti dell’etica clinica e medico-legale, ambiti nei quali oggi sembrano essere impreparati. Si evidenzia inoltre, l’importanza della collaborazione tra i membri dell’équipe per arrivare a realizzare una pianificazione assistenziale condivisa per i pazienti, o almeno definire meglio il possibile ruolo che proprio l’infermiere potrebbe assumere nel percorso di redazione delle dichiarazioni anticipate da parte del paziente, come risultato dell’evoluzione della figura dell’infermiere anche come educatore.
----------
This article proposes a description of an empirical research that has the aim to reflect on advance directives as perceived in nursing care, trying to figure out, in what ways and to what extent, they may affect nursing care and how they consequently will evolve. The study also investigated other aspects such as: the training of nurses on this theme, the perceptions of nurses about these documents and, finally, the aspect related to professional ethics that may change in the future. Of the 64 nurses contacted, 32 agreed to take part in the study. The questionnaire was elaborated to investigate the main areas of research. From the answers given, it emerges a favorable adhesion of nurses to advance directives, in so far these documents are perceived as helpful for both the patient and the health care worker in a fragile and delicate moments of human existence. The results show, furthermore, that for improving the significance of advance directives, an adequate training of nurses is necessary, especially in the areas of clinical ethics and forensic medicine, where there is a paucity of information. From the survey, it also emerges, the importance of the collaboration within the équipe to realize a better and shared care for patients. So far, for the nurse, it will emerge a possible role as educator.

Downloads

Download data is not yet available.
Published
2014-12-30
Section
Original Articles
Keywords:
Orientamento decisionale, dichiarazioni anticipate, assistenza infermieristica / Decision making, advance directives, nursing care
Statistics
Abstract views: 607

PDF (Italiano): 3
Share it
How to Cite
Bassi, E., Bonfadini, A., Daloiso, V., & Spagnolo, A. (2014). Dichiarazioni anticipate di trattamento e assistenza infermieristica. Orientamenti decisionali degli infermieri in una indagine empirica. Medicina E Morale, 63(6). https://doi.org/10.4081/mem.2014.37